Salta corsi disponibili

Corsi disponibili

Introduzione a DigiLMS, la piattaforma Digizen Moodle per l'e-learning.

Il modulo è finalizzato all'acquisizione di conoscenze e competenze teoriche e sostantive inerenti la valutazione, la capacità di stabilire le necessarie connessioni tra principi epistemologici, teorici e prassi operative della valutazione, con riferimento anche alla capacità di utilizzare i risultati della stessa in un'ottica di riprogrammazione digitale e miglioramento della qualità dei sistemi di istruzione formale e informale.
1. Audiovisivo digitale 
  • introduzione: la produzione mediale nelle aspettative dei giovani
  • le caratteristiche fondamentali del medium 
  • la produzione creativa:  fasi di realizzazione di un prodotto digitale
  • analisi narrativa dell'audiovisivo: competenze critiche e interpretative 
2. Interattivo digitale
  • il web 2.0 per la didattica: 
    • introduzione all'e-learning
    • setting Moodle
    • il social network
    • il wiki/il blog
La progettazione di un intervento formativo efficace richiede molteplici specifiche competenze connesse alla scelta delle metodologie didattiche più adeguate, all'identificazione delle strategie per il coinvolgimento dei partecipanti, all'applicazione di efficienti modelli di analisi e di rappresentazione dei contenuti. La qualità di un progetto didattico dipende inoltre dalla modalità di erogazione dei contenuti, dal grado di attenzione nei confronti dei dispositivi di "osservazione" in itinere del processo e dalla precisione degli strumenti di misura in funzione dei risultati attesi.

L'obiettivo del modulo è fornire ai corsisti le conoscenze di base relativamente alla Digital education in termini di letteratura scientifica ed esperienze di ricerca e di formazione alla luce delle criticità di integrazione sociale, relazione e comunicazione intra ed intergenerazionale determinate dal continuo sviluppo delle tecnologie digitali. Attraverso il modulo i corsisti saranno in grado di riconoscere e leggere un progetto e un prodotto definibile media educativo attraverso metodi e strumenti specifici, analizzeranno e rifletteranno sulle tecnologie tenendo conto del potenziamento cognitivo e delle potenzialità educativo-didattiche nei diversi contesti di socializzazione, si interrogheranno sull'uso critico e consapevole dei media nei diversi contesti sociali tenendo conto delle variabili sociali, relazionali e organizzative emergenti.

Mooc digital education

La strutturazione innovativa dei MOOC prevede una serie di percorsi formativi rivolti agli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado che offra e garantisca una formazione a 360 gradi, passando da un livello di apprendimento informale, ad uno formale, fino a raggiungere un livello elevato di competenze digitali.

L’intero percorso online prevede la possibilità di esplorazione aperta per ordine e grado di scuola e per livelli di competenza digitale. Questo approccio è utile a creare un continuum dalla scuola dell’infanzia a quella secondaria di secondo grado, in un’ottica di media education che punti anche alla co-costruzione della conoscenza attraverso la condivisione trasversale fra insegnanti appartenenti a ordini e gradi differenti, nonché allo sviluppo di competenze digitali nel target di secondo grado (gli studenti) fin dalla scuola dell’infanzia.

Alla base del modello formativo c’è la convinzione che la digital education, nei confronti degli studenti, non debba più configurarsi come “intervento” teso a colmare gap formativi ed educativi in itinere o a conclusione del ciclo scolastico, bensì come percorso che li accompagni fin dall’inizio: nella scuola della modernità i nativi digitali necessitano di una bussola che li orienti fin da subito ad un uso critico e consapevole dei media, nonché a una didattica innovativa che sia capace di riallinearsi ai loro linguaggi.




PAGO IN RETE - INTEGRAZIONI BILANCIO x MIUR